Home Salute Cercare psicologi Roma monteverde

Cercare psicologi Roma monteverde

138
0

Quando parliamo di cercare psicologi Roma Monteverde parliamo di una scelta non facile che molte persone si ritrovano a fare e che magari mai avrebbero pensato di dover fare, però a un certo punto non ne possono fare a meno

 

Anzi potremmo parlare anche di quelle persone che manifestano disagi da molto tempo e parliamo di disagi psicologici e pensiamo a chi non dorme da molto tempo a chi ha subito una rottura amorosa e non riesce più a risalire la china come si suol dire  e la stessa cosa per una persona che magari ha perso il lavoro e pensiamo alle persone che lo perdono dopo decenni nello stesso posto, e quindi è chiaro che un trauma da un certo punto di vista

 

Possono essere quelle persone che per orgoglio o per paura rimandano il momento di andare a cercare uno psicologo finché si rendono conto o finché hanno persone loro fianco che li sollecitano da questo punto di vista è che è una decisione che non si può più rimandare e quindi bisogna trovare un professionista o una professionista in questo ambito

 

Il fatto è che dobbiamo uscire dalla mentalità che bisogna andare da uno psicologo solo quando ci sono dei sintomi conclamati e pensiamo a chi ha attacchi di ansia, mentre ci sono motivi esistenziali che dovrebbero spingerci verso quella strada visto che dopo questo percorso di sicuro ci conosceremo meglio e conoscersi meglio va sempre bene

 

Nel senso che se per esempio andiamo a cercare uno psicologo perché abbiamo perso lavoro il punto non sarà solo trovarne un altro e quindi non andare in depressione,ma sarà conoscerci meglio e capire come fare ad acquistare più fiducia in noi stessi per fare un esempio

 

Dobbiamo trovare uno psicologo che per qualche motivo ci ispira fiducia

 

Semmai come dicevamo dal titolo di questa seconda parte la vera sfida sarà trovare uno  psicologo che per qualche motivo ci ispira fiducia e non è impossibile trovarlo se sappiamo cercare

 

Saper cercare significa intanto confidarsi con le persone più vicino a noi che possono essere amici o amiche o in certi casi anche colleghi di lavoro e parenti e capire loro se hanno qualche professionista da consigliarci almeno per fare un primo colloquio e vedere se ci troviamo bene con lo stesso o con la stessa

 

Un primo colloquio è sempre decisivo perché daremo la possibilità al professionista in questione di farci tutte le domande del caso  sulla nostra situazione psicologica così che può capire se può darci una mano oppure no

 

E saremo noi anche a poter fare delle domande molto specifiche sul percorso che dobbiamo fare e soprattutto possiamo cercare di sentire se la persona che abbiamo davanti ci può aiutare nel nostro percorso di introspezione o sentiamo che c’è qualcosa che non va e sono tutte cose che noi sentiamo all’istinto

 

Oltre al fatto che naturalmente poi bisogna parlare anche di quante volte al mese bisogna andarci e bisogna parlare anche della questione economica.