Home Salute Fisioterapista a domicilio Milano

Fisioterapista a domicilio Milano

54
0
Fisioterapista a domicilio Milano
Fisioterapista a domicilio Milano

La Fisioterapia a domicilio Milano è un servizio molto comodo, soprattutto per gli anziani, per cui si è deciso di metterli a disposizione dei propri pazienti. I fisioterapisti della struttura si muovono direttamente a casa del paziente per non far perdere a quest’ultimo nessuna seduta e proseguire secondo programma stabilito dall’ortopedico il percorso riabilitativo. La fisioterapia a domicilio può essere definita un “servizio su misura” per il paziente, il quale non deve spostarsi di un metro. La fisioterapia domiciliare è ovviamente rivolta a tutti i pazienti che per una serie di motivi è impossibilitata a raggiungere lo studio: a chi non è autosufficiente, a chi è allettato e a chi si trova in situazione di incapacità motoria seguita ad intervento o ictus. Ci si prende cura dei propri pazienti andando incontro alle loro esigenze, garantendo tempi d’attesa molto brevi. Quali terapie si possono garantire con il servizio domiciliare? La fisioterapia a domicilio viene richiesta soprattutto per la riabilitazione motoria, ortopedica e neurologica. In particolar modo dopo interventi chirurgici all’anca, alla spalla o al ginocchio. A tali operazioni seguono infatti percorsi riabilitativi particolari, con appuntamenti fissi settimanali da rispettare per non compromettere la totale guarigione Quali sono i principali vantaggi della fisioterapia a domicilio? I vantaggi principali della fisioterapia a domicilio sono i seguenti: Risolve complicazioni spostamenti Consente di ricevere cure fisioterapiche direttamente a casa No traffico cittadino Smarca i familiari dall’incombenza di accompagnare il paziente a studio.

Quando si rende utile la Fisioterapia a domicilio Milano

Fisioterapista a domicilio Milano
Fisioterapista a domicilio Milano

Dopo un intervento chirurgico è necessario concordare, per tramite di Fisioterapia a domicilio Milano, con ortopedici e fisioterapisti il percorso di recupero del paziente. Questa fase, definita riabilitazione post-operatoria, è una delle specializzazioni del centro fisioterapico. Prevede diversi step che mirano, attraverso esercizi specifici, a raggiungere in minor tempo possibile i risultati programmati. Quando è necessaria la riabilitazione post-operatoria? La riabilitazione post-operatoria è una fase fondamentale per il recupero dell’attività motoria dei pazienti. E’ particolarmente indicativa per la cura di: spalla, anca, ginocchio, colonna vertebrale, tendine d’Achille caviglia. Dopo aver concluso un primo ciclo di terapie, i fisioterapisti del centro, di comune accordo con ortopedici di fiducia, stabiliscono se è necessario proseguire con le sedute oppure fermarsi. I fattori che incidono sui tempi di recupero sono diversi: il genere di intervento che si è affrontato, la volontà e il fisico del paziente, l’area interessata etc. Il centro fisioterapico esegue terapie di riabilitazione post-traumatica finalizzate a raggiungere, nel più breve tempo possibile, il recupero completo del paziente. Questo ciclo di sedute segue un evento traumatico subito dal paziente, il quale sotto l’occhio vigile dei fisioterapisti dovrà attenersi ad una serie di esercizi specifici per la guarigione. Il centro si avvale di attrezzature moderne e all’avanguardia in grado di aiutare il paziente in ogni fase del lavoro, il quale otterrà da subito evidenti benefici.

Quali potrebbero essere le cause portano a fare Fisioterapia a domicilio Milano

La riabilitazione post-traumatica eseguita presso Fisioterapia a domicilio Milano è indicata per la riabilitazione post-traumatica. E’ indicata ai pazienti con: problemi post traumatici (fratture, distorsioni etc.) problemi muscolo tendinei (tendinite, lesioni, etc.) problemi scheletro articolari (artrosi, periartrite etc.) Come si svolge una seduta: ogni seduta di riabilitazione post – traumatica viene svolta dal paziente sotto la supervisione di uno dei fisioterapisti del centro. Fondamentale l’uso dei macchinari della palestra, con il quale il soggetto dovrà costantemente confrontarsi per monitorare nel tempo i risultati raggiunti. Recuperata l’attività motoria, il paziente potrà tornare a svolgere la proria attività quotidiana o sportiva seguendo le dovute precauzioni (indicate dall’ortopedico e dal fisioterapista).

Per maggiori info: fisioterapista-a-domicilio.it