Home Servizi Manutenzione giardini condominiali

Manutenzione giardini condominiali

30
0

Quando parliamo della manutenzione giardini condominiali parliamo di un servizio molto importante e spesso è l’amministratore o l’amministratrice di quel condominio specifico che dovrà occuparsi di trovare quei professionisti e parliamo di un giardiniere, o possiamo parlare di quelle aziende che si occupano appunto di manutenzione di aree verdi più genericamente.

 

Chiaramente in questi casi l’obiettivo è sempre quello di poter garantire che l’ambiente esterno di quel condominio e parliamo di un giardino o di un cortile condominiale, sia sempre piacevole e ordinato in modo che i condomini ci possono sostare in maniera soddisfacente e anche per non fare brutta figura poi quando le persone li vanno a trovare.

 

Non possiamo negare che, se andiamo a trovare un amico che vive in un condominio anche se lui magari ha una bellissima casa ed ha soprattutto una casa molto ordinata, se poi per qualche motivo scendiamo nel cortile condominiale e lo troviamo sporco o comunque disordinato, è chiaro che non ci rimarrà un bel ricordo di quel posto.

 

Tra l’altro teniamo presente che non è per niente facile prendersi cura della manutenzione di un giardino condominiale, perché ci sono tante cose da fare e che bisogna saper fare soprattutto e ad esempio parliamo di curare le piante o anche curare i prati e pulirli.

 

Questo significa magari in certi casi dover potare gli alberi o prendersi cura degli arbusti e delle siepi ed eliminare tutte le erbacce che possono essere presenti.

 

Fino ad arrivare poi in altri casi a doversi prendere cura della manutenzione del prato, anche per esempio dovendo rimuovere dei detriti o dei rami che erano caduti.

 

Per questo poi quando parliamo di questo argomento non possiamo non ricordare che non ha nessun senso pensare di potersene prendere cura in autonomia perché magari non si vogliono spendere soldi.

 

Mentre sarebbe molto più utile avere un giardiniere di riferimento che magari conosce da molti anni quel condominio al quale poter chiedere magari in certi casi di seminare un nuovo tappeto erboso, o di occuparsi della manutenzione degli impianti dell’illuminazione esterna e sono solo degli esempi perché poi ogni spazio esterno di un condominio ha le sue specificità.

 

Prendersi cura del giardino condominiale è un vantaggio per tutti

 

Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte è comunque importante prendere sicura del giardino condominiale e lo è per tutti i condomini che ci stanno all’interno anche se bisogna dire che alcuni non sempre lo capiscono.

 

Nel senso che poi c’è chi mette i bastoni tra le ruote perché non vorrebbe pagare per esempio per quell’intervento di manutenzione del giardino e d’altro canto però non prende un impegno serio per occuparsene, anche perché magari come dicevamo nella prima parte non lo sa nemmeno fare.

 

In questi casi come in tanti altri farà la differenza l’amministratore di condominio che dovrà essere autorevole per convincere chiunque all’interno di un’assemblea condominiale e soprattutto bisognerà che metta tutti i condomini di fronte alle loro responsabilità come è normale che sia in questi casi.